Split

Cosa vedere a Spalato in un giorno


Spalato è una delle zone più apprezzate della costa dalmata per i suoi monumenti storici e i mercati animati.

Se avete letto l’articolo del mio ultimo viaggio in Croazia, sapete che non sono rimasta molto affascinata da Spalato. Non perché non sia bella o interessante, ma semplicemente perché non ho trovato il giusto “feeling” con questa città. Naturalmente Spalato ha tanto da offrire, anche se spesso i turisti la considerano solo una città di passaggio, dove prendere un traghetto per raggiungere una delle numerose isole della Croazia. In realtà, se si volesse, Spalato potrebbe essere visitata anche in poco tempo. Pertanto ecco cosa vedere a Spalato in un solo giorno.

Riva

La Riva è una lunga strada dritta piena di bar e di negozi. In realtà è terra sottratta al mare, poiché un tempo, l’acqua arrivava dove ora si erge il Palazzo di Diocleziano. Oggi è diventato il luogo più frequentato di Spalato ed è il posto perfetto per fare delle passeggiate, sorseggiare una tazza di caffè e gustare un ottimo gelato.

Riva Split

Palazzo di Diocleziano

Il Palazzo di Diocleziano è il sito più visitato a Spalato. La residenza privata dell’imperatore, oltre ad essere Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è un luogo particolarissimo. È rovina romana ma al tempo stesso centro della città, poiché invasa da bancarelle e ristoranti. Si entra attraverso la Porta Aenea, in cui si ha accesso ad una sala sotterranea dove vi è un mercato dell’artigianato.

Palazzo di Diocleziano Spalato

Ai lati di questa aerea c’è il Podrum, un grande complesso di stanze sotterranee che un tempo erano gli appartamenti imperiali. Salendo alcuni gradini che si trovano alla fine del mercato dell’artigianato, si arriva al Peristilio, un cortile aperto circondato da colonnati.

Peristilio Split

Cattedrale di San Domino

Il Mausoleo di Diocleziano nel VIII secolo venne trasformato nella Cattedrale di San Domino. Al suo interno potrete trovare un altare, che in realtà è un sarcofago protocristiano, dedicato appunto a San Domino, martirizzato a Salona dall’imperatore Diocleziano. È un luogo suggestivo e silenzioso e se alzate gli occhi, potrete osservare, in alto, un elaborato fregio, che si pensa siano i ritratti di Diocleziano e di sua moglie Prisca.

Parco Marjan

Questo parco offre un fresco rifugio quando sarete stanchi del caos di Spalato. Ha molti sentieri da percorrere, delle piccole cappelle da visitare, oltre che molte varietà di vegetazione da ammirare. È una fatica arrivarci ma il panorama vale indubbiamente lo sforzo.

 

Potrebbe interessarti anche

LEAVE A COMMENT