food Puglia

Cosa mangiare quando si è in vacanza nel Salento


Il Salento non è solo “lu sole, lu mare e lu ientu” ma è soprattutto gusto. Sapori che raccontano la tradizione di una città e di un popolo che rendono questo territorio ancora più prezioso.

E quando si viaggia, uno dei modi per conoscere un territorio o una cultura, è certamente il cibo. Quindi se vi trovate nel Salento ecco i cibi che dovete assolutamente assaporare.

Caffè Leccese

Caffè con ghiaccio

Caffè, ghiaccio e latte di mandorla.Tre semplici ingredienti per una bevanda energizzante e rinfrescante. Il caffè leccese può essere consumato a colazione o a merenda, accompagnato magari da un bel pasticciotto. Lo dovete assolutamente provare!

Pasticciotto

Pasticciotto alla crema

Già dal primo morso questo dolcetto mi ha conquistata. Il pasticciotto è semplice pasta frolla cotta al forno farcita di goduriosa crema pasticciera. Se non siete amanti della crema, ne esisto di tante altre varianti: al cioccolato, al pistacchio, alla crema variegata all’amarena, alla marmellata. Insomma sta solo a voi la scelta.

Brioche col tuppo

Brioche salentina

Adoro questa morbida brioche! Dalla doppia lievitazione, la brioche col tuppo è leggera e squisita. Non è dolcissima, difatti è preferibile consumarla ripiena, magari di marmellata o cioccolata per una colazione da campioni. Altrimenti è possibile farcirla anche con del gelato per una merenda davvero sostanziosa.

Pittule

Pittule pugliesi

Morbide e croccanti allo stesso tempo, le pittule, sono un antipasto perfetto. Delle semplici palle di pastella aromatizzate all’origano e pomodoro e fritte in olio d’oliva che le rendono uno dei cibi più tradizionali di questo territorio.

Rustico Leccese

Rustico

Il rustico leccese è uno di quei cibi che può essere mangiato ad ogni ora del giorno. A merenda,  a pranzo,  a cena, anche come spuntino di mezzanotte, questa pasta sfoglia ripiena di besciamella, pomodoro e mozzarella è qualcosa si unico!

Frisa

frise pugliesi

Non potete venire in Puglia e non assaggiare la frisa condita con pomodorini, origano e olio d’oliva. Questo pane biscottato è l’ideale per un aperitivo ma anche per un pasto leggero.

Puccia

Puccia

Se amate lo street food dovete assaporare una puccia. La Puccia è il pane tipico del Salento, usato per preparare dei deliziosi panini, poiché l’impasto è molto ricco di mollica. Vi consiglio di riempire questo vostro “panino” con tutto il ben di Dio che terra Puglia mette a disposizione, come il capocollo di Martina Franca, i lampascioni, cime di rapa, la stracciata, il purè di fave e la famosa “salsa verde” tipica della zona salentina.

Orecchiette alle cime di rapa

Orecchiette

Se venite in Puglia non potete non assaggiare il piatto per eccellenza che rappresenta al meglio la Puglia! Le orecchiette alle cime di rapa, seppur non sia un piatto tipico salentino, bensì della provincia di Bari, è uno di quei cibi che viene proposto in ogni parte della regione e mangiarlo è obbligatorio. Se, invece, puntate alla versione salentina, potete gustare le orecchiette con un sugo di pomodoro con una spolverata di ricotta forte di pecora.

Sagne ncannulate

sagne pugliesi

Altra pasta tipica salentina sono le sagne ncannulate, delle pappardelle arricciate su se stesse. Tradizionalmente condite con pomodoro fresco e pecorino, queste sagne sono consumate nel Salento come piatto della domenica.

Ciceri e Tria

Ciceri e tria pugliesi

Ottimo da gustare sia d’inverno che in estate, ciceri e tria è uno dei piatti tradizionali della cucina salentina. La sua particolarità? è la perfetta combinazione tra ceci e pasta fresca la quale in parte viene fritta e in parte lessata. E’ un piatto povero ma dal grande gusto che dovete senza dubbio provare.

Spaghetti ai ricci di mare

Spaghetti ai ricci

I ricci sono uno dei prodotti ittici più pescati nel Salento, tanto da averne fatto l’ingrediente base per uno dei piatti tipici della zona di Gallipoli. Gli spaghetti ai ricci di mare sono gustosi e dal sapore delicato, e l’ideale sarebbe consumarli accompagnati da un bel bicchiere di vino bianco.

Bombette pugliesi

bombette

Le bombette pugliesi sono davvero un’ esplosione di gusto. Sono dei deliziosi involtini di carne di maiale ripieni di formaggio che possono essere cotti alla griglia o semplicemente in padella. Vi sono anche in altre varianti come quelle piccanti, quelle con prosciutto, quelle senza farcitura e quelle avvolte in fette di pancetta. A voi la scelta!

Purpu alla pignata

polpo alla pignata

Il segreto per “lu purpu alla pignata“? E’ cuocere il polpo con la sua stessa acqua! Ogni buon salentino sa questa regola e la tramandano di generazione in generazione per saper cucinare uno dei piatti tradizionali più buoni del Salento. Cuocerlo senza aggiunta di acqua, nella pignata (contenitore di terracotta tipico del sud Italia), con l’aggiunta di patate e altri aromi, ne verrà fuori un polpo morbidissimo che si scioglierà in bocca. Provare per credere!

Fave con cicorie selvatiche

fave e cicoria alla pugliese

Le fave con cicorie selvatiche è un piatto povero e rustico, dalla grande semplicità ma allo stesso tempo dal sapore ricco. Due soli ingredienti per uno dei più magnifici piatti della tradizione salentina che dovete mangiare accompagnato da un bel bicchiere di Negramaro.

Polpette fritte

Polpette fritte di cavallo

Le polpette è uno di quei cibi che mette d’accordo sempre tutti. Piacciono ai grandi e ai piccini e sono uno dei piatti più facili da preparare, tanto che non bisogna necessariamente andare nel Salento per poterle gustare. Le polpette fritte, composte da carne trita di maiale e vitellone, uova e pecorino, hanno in realtà un ingrediente segreto: l’aggiunta di un pizzico di polvere di peperoncino. Buonissime!

Spumone

Gelato salentino

Dovete assaggiare questo gelato!!! Lo spumone è un gelato davvero particolare, fatto a strati  e dai gusti misti. I gusti principali sono la nocciola, il cioccolato e la stracciatella ma la vera sorpresa sta al suo interno. Affondando il cucchiaio potrete trovare cioccolato a pezzi, canditi, mandorle tritate e pan di spagna affogato con il liquore Strega. Provatelo!!!!

 

Potrebbe interessarti anche

LEAVE A COMMENT