showroomprivè ita

Da Showroomprivé a Saldiprivati: l’ app per lo shopping in continua evoluzione


Non faccio nemmeno in tempo a scrivere la recensione che l’applicazione di Showroomprivé si è già aggiornata.

Un’app in continuo perfezionamento per poter concedere ai suoi clienti il meglio per lo shopping, dalle migliori marche agli sconti fino al 70%. Ma sarà davvero così? Quando ho avuto l’opportunità di testare quest’app ancora si chiamava Showroomprivé, adesso se la cercate nel vostro Google Play o nell’Apple Store la troverete sotto il nominativo di Saldiprivati. Tutto ciò perché, recentemente, la Banzai (società italiana) ha ceduto il suo portale delle vendite al gruppo francese per ben 38 milioni di euro, comportando una fusione dei due siti di shopping. Un’ unione per dare innovazione e una forte crescita in ambito dell’ e-commerce, implicando tanti benefici anche per i compratori mediante un’ottimazione delle consegne che saranno molto più veloci. Insomma, se eravate acquirenti di Showroomprivé e non ritrovate il vostro sito di shopping o notate che la vostra app è cambiata, la scoverete con il nome di Saldiprivati. Inoltre, seppur il portale sia diretto dal team francese, Saldiprivati continua ad essere guidato dal suo fondatore, Bruno Decker.

Ero incerta se scrivervi questa recensione proprio per il fatto di tutti questi cambiamenti. Poi, riflettendoci, ho deciso di dare la mia opinione ugualmente perché dopotutto, che si chiami Showroomprivè o Saldiprivati, il portale di shopping continua a rimanere lo stesso. Il mio giudizio si baserà prevalentemente su come mi sono trovata ad acquistare con l’applicazione di Showroomprivé ma integrando nella mia review un confronto tra la vecchia e la nuova app, elencandovi gli eventuali miglioramenti o regressi che le sono stati arrecati.

L’Applicazione

L’unico cambiamento che ho rilevato nell’app è il nome e l’icona.

icona app showroomprive Icona app Saldiprivati

Strutturalmente è rimasta identica: non è cambiato veramente nulla: il menù, le finestre, il colore, persino la formattazione dei caratteri è uguale alla precedente applicazione. Un’app veramente semplice da usare ma davvero poco intuitiva. Non ha una funzione in cui fare una ricerca interna e non ha un sistema di “filtraggio” per facilitare il cliente nella scelta degli articoli. Sotto questo aspetto la continuo a trovare povera. All’opposto la grafica mi è molto piaciuta. La scelta di utilizzare il bianco e il fucsia come colori principali, mi dà la sensazione di un portale di shopping ordinato, allegro e trendy.

showroomprivè formattazione saldiprivati formattazione

Brands e Prices

Qua sta il vero cambiamento di questa cessione. Durante la mia ricerca su Showroomprivé nel trovare qualcosa da acquistare, ho notato che la maggior parte degli articoli in vendita erano di marchi francesi. Una scelta nazionalista nel voler vendere prodotti made in France che ho pienamente appoggiato e che in Italia sono davvero difficili da reperire. Dalla moda ai cosmetici e dai prodotti dedicati ai bambini agli articoli per la casa, la mia scelta è ricaduta al maquillage naturale di Alepia che, diciamoci la verità, in campo cosmetico i francesi sono sempre i migliori.

Ad oggi, se si naviga sulla nuova applicazione, c’è molta più varietà di merce e si può trovare davvero di tutto e non soltanto di brand francesi. Potrete scegliere tra articoli dei più famosi marchi italiani, americani ed inglesi e prodotti tecnologici, elettrodomestici, oltre quelli già citati.

prezzi

I prezzi sono sempre stati e sono ancora il punto di forza di questo portale di shopping. Prezzi super convenienti con sconti dal 40%, fino all’ 80% per articoli alla moda e di brand celebri.

tea tree Argilla rossa maschera Argilla rosa maschera

Nel mio caso, avendo avuto un codice promozionale di 15 Euro, ho scelto di comprare prodotti cosmetici che normalmente, in un negozio o in altri siti di shopping, avrebbero un costo abbastanza elevato. Tre prodotti che mi sarebbero venuti a costare a prezzo pieno ben 32,40 Euro, ma con i sconti di Showroomprivé  avrei pagato solo 15,60 Euro. Usufruendo del mio buono ho pagato in pratica soltanto le spese di spedizioni.

Come si ordina tramite l’app?

ordine confermato

Come dicevo prima non è cambiato praticamente nulla della precedente applicazione e ordinare su Saldiprivati risulta alquanto facile come averlo fatto su Showromprivé. Una volta registrati all’applicazione e aver compilato il proprio profilo, poter acquistare è un gioco da ragazzi. Scelti gli articoli da comprare, con un semplice click si aggiunge la merce al carrello, si seleziona la taglia (se si tratta di capi) e la quantità e dopodiché si clicca sull’icona in alto a destra a forma di shopper. Da questo momento si hanno esattamente 20 minuti per poter confermare la compravendita ed è possibile aggiungere eventuali codici promozionali se ne si possiede uno. Con questi pochi passaggi avrete fatto il vostro primo acquisto su Saldiprivati.

Costi di spedizione e tempi di consegna

Ed ecco che è arrivato il momento della mia opinione in merito a questo portale di shopping. Ripeto la mia esperienza si basa sul mio acquisto fatto su Showroomprive e su articoli provenienti dalla Francia, quindi non giudico il servizio preposto adesso, che probabilmente è migliorato e ottimizzato.

ordine showroom

Le spese di spedizioni sono una bastonata. A differenza di altri siti, come Amazon e Zalando su Showroomprivè non si ha una soglia minima per non pagare la consegna. Qualsiasi cifra voi spendiate i costi di spedizione vi verranno accreditate. Nel mio caso, in pratica, ho pagato solo quelle. Per non parlare dei tempi di consegna! Il mio ordine è stato fatto il 19 aprile e la merce mi è arrivata il 13 maggio. Purtroppo non mi è stato possibile vedere anticipatamente quando mi sarebbero arrivati prima di confermare l’acquisto e quindi ho pazientato un mese, solo perché il prezzo dei prodotti era davvero conveniente. La tracciabilità del pacco è stato del tutto impossibile tramite l’app e sono riuscita a sapere qualcosa soltanto tramite il sito di Showroomprivé. Spero che in questo ambito Saldiprivati sia migliorato perché sarebbe davvero una pecca che porterebbero tanti clienti a non acquistare più su questo portale.

Giudizio finale

Se dovessi dare un voto a questa mia esperienza con Showroomprivè, le darei a malapena la sufficienza. Il fattore che ho apprezzato di più sono stati i prezzi davvero convenienti, ma non ho gradito assolutamente aspettare così tanto la merce, con delle spese di consegna così alte e senza un minimo di tracciabilità del pacco. Per ora non ho intenzione di acquistare nuovamente su questo portale, ma mi piacerebbe tanto conoscere la vostra opinione in merito a quest’app di shopping.

 

Potrebbe interessarti anche

LEAVE A COMMENT